Caraibi, isole nella corrente

 
 

HOME  |  STORIA  |  ISOLE  |  HOTEL  CALENDARIO REGATE  |  GOLF  |  MUST  |  PESCA  |  NOTIZIE  CARNEVALE  |  SERVIZI  |  CONTATTI

 

GOLF AI CARAIBI

 
 

ISOLE

Bermuda
Bahamas
Turks & Caycos
Cuba
Cayman
Giamaica
Repubblica Dominicana
Haiti
Puerto Rico
Isole Vergini
Isole Sottovento
Antille Francesi
Isole Sopravento
Barbados
Trinidad & Tobago
Antille Olandesi
 
REPUBBLICA DOMINICANA - Playa Dorada Golf Course
 
REPUBBLICA DOMINICANA - Playa Dorada Golf Course

Un percorso del solito Robert Trent Jones, abbastanza piatto ma non poteva essere altrimenti vista la posizione del campo, i fairways sono ampi ed i grens perfettamente mantenuti; ci sono però apprezzabili variazioni di stile da buca a buca: alcune si possono attaccare alla grande mentre altre vanno affrontate molto più cautamente.

La vegetazione sul percorso è assai varia: grandi alberi e zone paludose da una parte, palme ed erba alta da un’altra e vegetazione aspra vicino al mare. E’ un percorso accattivante per ogni livello di gioco e sono stati aggiunti ultimamente due diversi tees di partenza per fare in modo che ognuno trovi il grado di difficoltà desiderato; con otto buche interessate da ostacoli d’acqua, difficili par 3 e la tipica brezza del Caribe, il campo è comunque competitivo per chiunque. Quattro greens sono direttamente sul mare e cinque confinanti con le acque interne. Per segnare un buono score bisogna sapere gestire bene le difficoltà del tracciato.
 

REPUBBLICA DOMINICANA - Playa Dorada Golf Course

Tipo Pubblico REPUBBLICA DOMINICANA - Playa Dorada Golf Course
Buche 18
Anno inaugurazione 1976
Ospiti Benvenuti
Stagione Tutto l’anno
Campo pratica
Putting Green
Nolegio carts
Noleggio sacca
Pro Shop
Prenotazione partenza
Prezzo US$ 40-75
Altri servizi Clubhouse, spogliatoi, bar, ristorante
Scorecard
Tee Par Lunghezza
Blu 72 6730 yd.
Verdi 72 6309 yd.
Bianchi 72 5926 yd.

Il tracciato è all’interno del complesso hoteliero Playa Dorada, appena fuori Puerto Plata

REPUBBLICA DOMINICANA - Playa Dorada Golf Course

Buca 5, par 5 460m. Leggero dogleg destro; le difficoltà sono tutte sulla destra con numerosi bunkers ed un ruscello. Ci vuole un drive lungo per superare i bunkers e raggiungere l’angolo del dogleg. Una cinquantina di metri prima del green il ruscello attraversa il fairways e confluisce in un laghetto formando un bell’ostacolo d’acqua. Il green è ben difeso da bunkers a destra e a sinistra.

REPUBBLICA DOMINICANA - Playa Dorada Golf Course

Buca 18, par 5 430m. Doppio dogleg con ampi bunkers sulla sinistra del fairways. Un ruscello la attraversa davanti all’area del lay up; il terzo colpo al green sorvola un laghetto con bunkers sul retro.

 

RITORNA A GOLF AI CARAIBI

 

STUDIOAEF

 

 
 

 
 
 

MAPPA DEL SITO